EVENTI INSPIEGABILI: i suoni dell’apocalisse

Diffusi, ma ancora inspiegabili, sono anche i cosiddetti ” Suoni dell’Apocalisse ” (perchè ricorderebbero il suono della tromba suonata dall’angelo della distruzione prima dell’avvento dell’Apocalisse contenuta nella Bibbia) o anche conosciuti come “Boati di Origine Non Identificata” (B.O.N.I.), definizione che racchiude un’ampia gamma di fruscii, sibili, ronzii e rimbombi non associabili a nessuna causa fisica.
Gli esempi più noti riguardano le “Cannonate di Barisal” udibili con mare calmo nei pressi del delta del Gange, a metà tra un colpo di cannone e un tuono, oppure i sussurri del lago di Yellowstone, Stati Uniti, simili al suono di una arpa. In altri casi i suoni si presentano come veri e propri rimbombi a bassa frequenza. Vi sono poi i “Suoni dell’Apocalisse” in Sardegna.
Anche in questo caso, la scienza arranca a fornire spiegazioni plausibili a tali fenomeni.

Le-trombe-dellApocalisse

Nessuno riesce a comprendere come può prodursi una cosi grande varietà di suoni” afferma ancora Corliss. Questa difficoltà lascia campo aperto anche a ipotesi più esotiche. Nel caso dei suoni dell’Apocalisse , alcuni hanno ipotizzato che si tratta del rumore prodotto dalla costruzione di biner sotterranei segreti da parte dell’esercito, in caso di cataclisma globale.
Altri invece, spingendosi in ipotesi estreme, hanno proposto che i suoni siano il risultato delle attività dei “guardiani” che vivono al centro della Terra.
Tra i pareri scientifici autorevoli, va considerata l’opinione del dott. Elchin Khalilov, un geofisico che lavora nel campo della geodinamica: ” a nostro parere, la fonte di tale manifestazione potente e immensa di queste onde acustiche di gravità, arriverebbe da grandi processi energetici. Questi processi comprendono potenti eruzioni solari ed enormi flussi energetici da esse generate, correndo verso la superficie terrestre e destabilizzando la magnetosfera, la ionosfera e l’atmosfera superiore.”

fonte:ArcheoMisteriMagazine

 

Annunci

EVENTI INSPIEGABILI: Pioggia Rosso Sangue

Acqua-inquinata

Una misteriosa pioggia “rosso sangue” caduta il 23 settembre 2001 in India….
La tesi ufficiali parlarono prima della caduta di un meteorite , poi di spore di alghe rosse finite nel vapore acqueo.
Ma una terza e, decisamente suggestiva ipotesi,  fu avanzata dallo scienziato Godfrey Louis, della Mahatma Gandhi University: la possibile caduta di microbi extraterrestri, causata dall’esplosione di una cometa nell’impatto con l’atmosfera terrestre: i frammenti sarebbero precipitati sullo stato di Kerala.

746500_635200110756935197_foto 5_639x409

fonte: ArcheoMisteriMagazine

SKIRA arriva con due libri imperdibili

99b355b357f97e1d5848f7b635c4f8e364939797

Atmosfere sinistre e perturbanti nei tre straordinari romanzi che hanno creato il mito del vampiro.
Per la prima volta, riuniti in un volume, i tre testi che nell’Ottocento hanno dato forma al canone della letteratura vampirica. Il Vampiro di Polidori (1819), scrittore e medico britannico, il primo racconto sul tema; Carmilla, dell’irlandese Joseph Sheridan Le Fanu (1872), la prima vampira donna, testo che ispirerà Bram Stoker per il suo Dracula (1897), il più celebre vampiro di tutti i tempi.

link: http://www.skira.net/books/vampiri#

 

ba6fb22694da2bb173b3e6f60e3035ab0291d327

Mistero, alchimia e cabala sullo sfondo di una Praga magica. Un testo che per qualità letteraria si affianca ai maestri della letteratura mitteleuropea.

Il Golem, essere artificiale creato dalla magia del Rabbino Loew, riprende vita grazie allo scambio di un cappello nel Duomo di Praga, squarciando il velo che separa il mondo reale da quello segreto e oscuro dei sogni. Il Golem, cui una parola infilata tra i denti conferisce una vita provvisoria e cui la stessa parola, privata della prima lettera, spegne l’esistenza (Emeth – verità, Meth – morte).

Gustav Meyrink (1868-1932), pseudonimo di Gustav Meyer, era figlio illegittimo del barone Karl von Varnbüler, ministro del Württemberg, e di Marie Mayer. Dopo un’iniziale carriera di banchiere, si dedicò alla letteratura, all’occultismo, all’esoterismo, alla magia e allo spiritismo.

Il Golem (1915) è il suo romanzo più importante e di maggior successo.

link:  http://www.skira.net/books/il-golem#

Voci dal Buio e Luoghi Misteriosi

Volevo ricordare l’articolo pubblicato da LUOGHI MISTERIOSI mio su Villa Malcontenta…

io ci sono stato..e credetemi, il fantasma è li, e aspetta solo VOI…

ecco l’articolo.

http://www.luoghimisteriosi.it/veneto/villamalcontenta.html

 

Villa Foscari è una villa veneta progettata da Andrea Palladio nel 1559 a Malcontenta, località in prossimità di Mira nella provincia di Venezia.

 

Un po’ di storia
La villa fu commissionata dai fratelli Foscari, Nicolò e Alvise, di illustre famiglia veneziana, al noto architetto Andrea Paladio intorno al 1555, come luogo di vacanza non troppo lontano dai doveri della residenza ufficiale a Venezia.
Nello stesso anno Nicolò Foscari prese in sposa la giovane vedova di un Pisani: Elisabetta Dolfin.

La ragazza era famosa, tra le calli e i salotti veneziani, per la sua attitudine libertina a tal punto che i pettegolezzi sulla sua infedeltà, portarono il nobile Nicolò Foscari ad esiliare la moglie nella villa palladiana appena costruita.
Nonostante Elisabetta proclamasse la sua innocenza, il marito non volle saperne di perdonarla, tanto che la donna visse i suoi ultimi trent’anni di vita rinchiusa.
Fu così che i veneziani ribattezzarono Elisabetta “La Malcontenta”, da cui la villa prende il nome. Nessuno sa spiegarsi come la donna abbia vissuto così tanti anni all’interno della villa, quando è ben noto tra la gente che nessuno le abbia mai portato alimenti o abbia vissuto con lei.

La leggenda del fantasma
La leggenda vuole che il suo fantasma girovaghi ancora nei pressi di villa Malcontenta, c’è chi l’ha visto nel giardino, nelle stanze oppure affacciato alle finestre.
Le testimonianze lo descrivono come il fantasma di una donna bellissima dai capelli rossi e dalla pelle bianca, che indossa un lungo abito nero.

Esistono anche altre teorie sull’origine del soprannome della villa, ma io preferisco di gran lunga quella appena raccontata!
Si pensa che i nome di Villa Malcontenta possa derivare dallo stato d’animo degli abitanti di Padova e Piove di Sacco, che non apprezzarono la costruzione del Naviglio del Brenta, oppure che si riferisca all’espressione “Brenta mal contenuta”, evidentemente il fiume aveva la tendenza a straripare spesso.

Esperienze personali

Era un soleggiato pomeriggio di Febbraio e decisi di approffondire personalmente la leggenda del “Fantasma di Malcontenta”, dato che, a detta di moltissime persone, si è manifestatoin svarite occasioni.
Arrivato alla Villa, la trovai chiusa e vidi aggirarsi per i’immenso giardino che la circonda il giardiniere che cura tutto il suo magnifico verde._Anche se da solo, potei tranquillamente aggirarmi per il giardino e ispezionare la magnifica barchessa che fronteggia la Villa. Facendo i gradini per arrivare sotto la volta della barchessa mi sentivo fortemente osservato, bensi fossi completamente da solo (forse suggestione o forse no)
mi assicurai che il giardiniere fosse ben distante per cominciare la mia sessione, sia EVP sia con un magnitografo per verificare campi elettormagnetici.

* come potete bene sapere, la Villa è priva di qualsiasi corrente elttrica, e le visite guidate, per l’appunto, vengono effettuate di giorno. La sessione EVP, non diede nessun risultato, tranne che un piccolo “soffio”, ma troppo poco per darlo come prova reale.
Con l’elttromagnitografo in mano e lo stavo visalizando, quando vidi con la coda dell’occhio un velo bianco di sfuggita dietro di me, subito fui colpito da forti brividi su tutto il corpo e ebbi un fortissimo picco di corrente che durò pochi secondi e poi tornò come era prima, ossia tutto piatto.
Ebbi cosi una prova molto reale della presenza del fantasma.

* nota con magnitografo

Ero li solo da 15 minuti più o meno e già si era manifestato, questo mi porta a scrivere una cosa la presenza di una forma paranormale c’è e per chi volesse approfondire la cosa, faccia pure una visita alla Villa, posso garantire al 100% che non rimarrà deluso, la donna si farà sicuramente vedere e sentire a tutti voi.

La Notte Nera ~ Festival del Mistero e della Magia

Ciao a tutti.
Ecco che a Padova arriva finalmente la NOTTE NERA, Festival del Mistero e Magia!

link FACEBOOK
Notte Nera Facebook
Qui di seguito tutti i dati dell’Evento:

Sabato 28 Luglio il Parco Della Musica – Padova è lieto di ospitare:

La Notte Nera ~ Festival del Mistero, dell’Esoterismo e della Magia

..un evento by Fiera del Mistero

PROGRAMMA:

Dalle ore 20:00 il Parco Europa si trasformerà in un giardino senza tempo, in cui potrete trovare bizzarri personaggi in costumi tipici ottocenteschi, steampunk, gotici e cosplayer ispirati alle più terrificanti pellicole horror.

Ci sarà un’Expo unica nel suo genere con: abbigliamento e accessori dark/gothic, monili e creazioni artigianali per adornare il vostro outfit steampunk, action figures, horror toys e molto altro ancora…

Uno spazio sarà dedicato alla Magia, con vendita di oggetti magici, erbe sciamaniche, portafortuna ed amuleti. Lettura tarocchi, carte degli angeli, aura, sensitivismo e rune. Riflessologia Facciale Vietnamita e discipline bio-naturali per il benessere del corpo.

CONFERENZE
Il Giardino di Cristallo ospiterà conferenze su tematiche oscure e misteriose, con ospiti esclusivi che vi parleranno delle loro esperienze extrasensoriali… e vi trasporteranno nel mondo della magia!!
– ore 21:00: “Volti del Mentalismo: chi sono i maghi del pensiero” a cura di Daniele Nigris – Mentalista. Membro del Comitato direttivo di Psycrets. British Society of Mystery Entertainers
– ore 23:00: “Numerologia ermetica. L’inconscio ed i numeri” – Geraldo La Fratta – Numerologo
– ore 24:00: “Esperienze di evocazione” – incontro con il parapsico logo e sensitivo Tony

MUSICHE E SPETTACOLI
Live music con i Mechanical Christ (Marilyn Manson tribute band) + spettacolo pirotecnico, a seguire DJ set curato dal collettivo Wave Pride(goth & darkwave sounds).

….spettacoli con il fuoco, fachirismo e giocoleria con Chanelle EventArt, ipnosi con LadyDoha e molte altre sorprese!!

CONTEST MIGLIOR OUTFIT A TEMA a cura di Circolo Viaggiatori del Tempo – Venezia | Steampunk Italia 🇮🇹
Verranno premiati i migliori dresscode a tema, tra quelli suggeriti per la partecipazione all’evento, con ricchi premi by Steampunk ItaliaOnda Selvaggia Great Escape – La Prima Escape Room di Padova e Hotel Excelsior Terme!!
E’ possibile pre-iscriversi inviando mail a: contest.nottenera@gmail.com

AREA STEAMPUNK ospiti d’eccezione i membri dell’associazione Steampunk Nord-Est

PHOTOSET nel parco e all’interno del Giardino di Cristallo verranno allestiti appositi spazi fotografici, potranno partecipare gratuitamente sia fotografi (professionisti o amatoriali) che coloro che verranno vestiti a tema per l’occasione.

AREA FOOD con pizza, spuncetti, panetteria, enoteca & cocktail bar per tutta la serata!

DRESSCODE:
– dark/gothic
– steampunk
– vampire
– fairy/witch
– horror cosplay
– leather/biker

Chi segue il dressocode avrà un’agevolazione sul prezzo dell’entrata e potrà partecipare gratuitamente al CONTEST e ai PHOTOSET che si terranno nel Giardino di Cristallo. L’abbigliamento deve intendersi completo (dalla testa ai piedi) e sarà soggetto a valutazione all’ingresso.

Si richiede comunque, a quanti non vogliano seguire il dresscode, di evitare abiti bianchi/colorati.

QUOTA D’INGRESSO:
▪ in prevendita: 6€
prevendite disponibili ONLINE: https://www.diyticket.it/events/Musica/1284/la-notte-nera
oppure CARTACEE presso i nostri PR:
PADOVA Flavio 3496337862 | Andrew 3405188270 | Fabrizio3929050037
VENEZIA/MARGHERA Roberta 3482209242
TREVISO Nina 3337405462 (preferibilmente whatsapp)
VICENZA/GRISIGNANO Valentina 3497257403 | RIVIERA BERICA Valentina 3479986258
VERONA/SAN BONIFACIO Laura 3476378023
▪ alla porta: 10€ (ridotto 8€ per chi segue i dresscode proposti)

FB page: Fiera del Mistero | Parco Della Musica – Padova
https://sites.google.com/view/lanottenera/notte

PER GLI ESPOSITORI CHE VOLESSERO PARTECIPARE ALL’EVENTO:
e-mail: fieradelmistero@gmail.com
infoline: 349.6337862 Flavio

FreeBooks , non perdeteli!

black-magic-book

Ciao Amici, vi ricordo che nella sezione FREE-BOOKS del qui presente blog troverete degli scritti in pdf
COMPLETAMENTE GRATUITI e SCARICABILI.


Come noterete subito nella pagina dei FREE-BOOKS, invito si al download di TUTTI i volumi presenti nella lista, ma al tempo stesso ritengo giusto avvisarvi che il materiale contenuto nei libri, non è materiale facile e comprensivo a tutti.
Troverete di tutto, dalla STREGONERIA, OCCULTISMO, SATANISMO, PRATICHE RELIGIOSE, MAGIA NERA, MAGIA BIANCA, e molto molto altro.

tumblr_inline_ni54p6qnel1r0i52s

La biblioteca di VOCI DAL BUIO è sempre in crescita e non mancherò nell’avvisarvi dell’arrivo di un volume nuovo e scaricabile, quando lo pubblicherò.

La conoscenza, l’approfondimento e soprattutto la condivisone, sono le basi per una crescita personale e collettiva.

vai alla pagina FREE-BOOKS

Hail

Luca / S.


formes3_4

esoterismo, magia nera, esorcismi, spiriti, poltergeist e molto altro.